fbpx

La vacuum terapia contro gli inestetismi della cellulite

La vacuum terapia o massaggio endodermico è un’arma contro la cellulite che viene da lontano; efficace, indolore e priva di controindicazioni, ma con risultati degni del chirurgo plastico.

Oggi l’odiato inestetismo, che affligge otto donne su dieci a tutte le età, si può contrastare mettendolo sotto vuoto.

La vacuum terapia, nata in Danimarca su brevetto svedese, sfrutta l’effetto del vuoto per migliorare la microcircolazione dei tessuti. Il metodo su cui si basa, infatti, deriva da un’antica tradizione di origine orientale: si applicano sulle zone interessate alcune coppe di vetro o plastica e si crea il vuoto al loro interno.
In questo modo si ottiene un effetto ventosa che genera un maggior afflusso di sangue nella zona, stimolando la circolazione e l’ossigenazione e velocizzando il ricambio di sostanze e l’eliminazione delle tossine.

Si tratta di un meccanismo semplice e sicuro, privo di controindicazioni, ma dai risultati visibili: Per questo la vacuum terapia ha successo soprattutto tra le donne che vogliano liberarsi di gambe gonfie e cellulite – entrambe legate a problemi di circolazione.